Barrette di cereali e frutta secca alla nocciola

IMG_4605

 

Come vi avevo anticipato un paio di post fa, ultimamente sto prestando molta attenzione alla colazione, facendone un pasto ricco e sano. La ricetta di oggi si inserisce proprio nell’ambito colazioni, ma anche spuntini e merende perchè quando si è al lavoro o in giro è bene avere a portata qualcosa di nutriente ma che non appesantisca. Le barrette di cereali sono in vendita da tantissimi anni, ma se volete risparmiare, evitare ingredienti che non vi piacciono o creare il vostro gusto preferito potete in poche mosse prepararle in casa. La ricetta che vi do può infatti essere modificata a vostro piacere, l’importante è usare 3 ingredienti: cereali, frutta secca & semi e qualcosa che faccia da “colla”, in questo caso il malto.  Oggi ad esempio credo proprio che ne sperimenterò una versione con cioccolato (ho ancora uova di Pasqua da smaltire!) e cocco. Un’altra idea che vi do è di sbriciolare queste barrette per metterle nel latte  o nello yogurt vegetale. Cosa ne pensate? Se provate a farle fateci sapere i vostri gusti preferiti! 

Ne approfitto per augurarvi anche una buona Liberazione, che sia un momento di ricordo commosso, ma anche e soprattutto di apertura verso la libertà delle nostre menti!

IMG_4607

Ingredienti:

una tazza di fiocchi di avena

mezza tazza di fiocchi di riso integrale

un cucchiaio di semi di girasole

2 cucchiai di nocciole tritate

6 albicocche secche tritate

un cucchiaio di uvetta sultanina tritata

un cucchiaio di mirtilli secchi tritati

un cucchiaio di burro di nocciole

tre cucchiai di malto d’orzo

un pizzico di sale

Procedimento: in una terrina versate tutti gli ingredienti secchi e mescolateli. In ina tazza miscelate il malto e il burro di nocciola e versateli sugli ingredienti secchi. Mescolate accuratamente con un cucchiaio in modo da avere un composto omogeneo (fidatevi di me e non provate a facilitare il tutto con le mani!). Rivestite una teglia quadrata o rettangolare di media dimensione con carta forno e versatevi il composto. Livellatelo con un cucchiaio, con un coltello incidete i riquadri delle barrette e mettete in forno caldo a 180° per 15/20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di dividere le barrette. Conservatele in una scatola ermetica ed usatele all’occorrenza. Buon appetito!

 

Crostata con tofu e cioccolato

IMG_4624

Bentrovate Caprette! Vi siete abbuffate ieri?  Io decisamente, dopo aver cucinato per un giorno e mezzo non mi sono risparmiata niente! Oggi chi di voi non è in casa causa pioggia o al lavoro starà preparando un picnic o partendo per una gita, qua il tempo è grigissimo, stile novembre per intenderci, così si sta ancora valutando il da farsi. Nel frattempo vi lascio la ricetta di uno dei dolci di ieri, una crostata semplicissima da preparare e adatta allo smaltimento delle tonnellate di uovo di Pasqua che probabilmente vi ritrovate. Dopo tris di antipasti, lasagne in bianco con piselli e asparagi, bis di secondi e 2 insalate diverse sono riuscita a far ingerire alla mia famiglia anche 2 dolci tra cui questo, e direi che è stato apprezzato! Spero che anche voi abbiate passato una bella giornata in famiglia o con gli amici. E cosa fate in questa Pasquetta dal tempo incerto? Buona settimana!

Ingredienti:

per la base

150g di farina 00

150g di farina integrale

100g di olio di semi di girasole deodorato

100g di zucchero di canna chiaro

1 cucchiaino di lievito per dolci o cremor tartaro

un pizzico di sale

acqua qb

per la crema

375g di tofu (o ricotta di soia)

100g di zucchero di canna chiaro

100g di cioccolato fondente

mezzo bicchiere di latte di soia

Procedimento: preparate l’impasto mescolando tutti gli ingredienti e aggiungendo acqua fredda qb per ottenere una frolla. Fate una palla e lasciatela riposare in frigorifero avvolta nella pellicola. Preparate la crema frullando il tofu con il latte di soia fino ad ottenere una crema liscia. Aggiungete lo zucchero e il cioccolato spezzettato grossolanamente. Stendete 3/4 di impasto in una tortiera unta e infarinata, versate la crema, livellatela con una spatola e col rimanente impasto decorate la superficie. Infornate a forno preriscaldato a 180° per  40 minuti. Lasciate raffreddare completamente e servite. Buon appetito!

100% veg monday logo