Insalata di germogli

IMG_7484   Buon lunedì cari lettori, come procede questo inizio anno? Il mio è molto tranquillo, lavoro, dormo, mangio cose buone preparate con le verdure invernali, in particolare con verze, broccoli, patate, zucca, faccio qualche passeggiata, gioco coi gatti, leggo qualche libro, mi perdo navigando sul web tra le infinite foto meravigliose che si trovano, fantastico su viaggi che vorrei fare,  faccio yoga, tutte cose molto normali che costituiscono la vita quotidiana e assumono senso se condivise con i nostri affetti. Cosa serve di più per stare bene? Probabilmente niente, anche se pare sia così difficile a volte sentirsi soddisfatti e in pace. La serenità è un costante e faticoso lavoro che facciamo su noi stessi, questo è il mio mantra che ripeto mentalmente ogni volta che qualcosa mi innervosisce, ed essendo un tipo ansioso la cosa capita spesso! E la vostra felicità di cosa è fatta?   IMG_7463   La ricetta che vi propongo oggi è a base di squisiti e sanissimi germogli. Se non avete mai provato ad utilizzarli vi consiglio di autoprodurli in casa, vi daranno grande soddisfazione e tanti nutrienti. Vi consiglio di partire da questo libro per acquisire le basi teoriche. In inverno, quando la produzione di verdure langue, i germogli sono una risorsa davvero preziosa. In questa ricetta li ho conditi con una salsa squisita e li ho serviti su funghi Portobello, ma potete provarli anche negli champignons, magari per un aperitivo d’effetto! Ingredienti per 4 persone:

4 funghi Portobello

150g di legumi germogliati misti (ceci, azuki rossi, fagioli mung, lenticchie,…)

20g di pomodori secchi lasciati in ammollo per qualche ora

30g di nocciole tostate

un cucchiaio di foglie di origano fresco

uno spicchio di aglio

olio evo

sale

Procedimento: pulite i funghi e privateli del gambo, spennellateli di olio e cuoceteli in forno per 15 minuti a 180°. Cuocete a vapore i germogli per 10 minuti. Preparate il condimento versando nel bicchiere del frullatore i pomodori secchi reidratati tritati, le nocciole, l’aglio e l’origano. Frullate aggiungendo olio a filo fino a raggiungere la consistenza di un pesto. Salate se necessario e condite i germogli con la salsa, infine farcite i funghi appena sfornati e servite.

Annunci

8 thoughts on “Insalata di germogli

  1. Capretta, buon lunedì!
    Anche io, come Daria, non ho mai trovato i Portobello, nonostante li abbia spesso cercati. Ma questa ricetta (ehm… ma quale delle tue non lo è?) so già che sarà una garanzia e le foto sono da risveglio immediato dello stomaco!
    Altra ansiosa a rapporto, comunque… La serenità è difficile da raggiungere, ma non per questo si smette di consolidare passetto dopo passetto la strada per il traguardo. ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...