Zuppa di miso

IMG_7403

Bentrovati carissimi lettori, allora, quanti di voi si sono già pesati? Cosa dice la bilancia? La mia dice “colpevole”,  motivo per cui la ricetta che vi presento oggi è davvero leggera. Senza addentrarci nell’ambito del detox, che non mi compete in quanto non sono un medico e non lavoro al Sert, e che tra l’altro è un argomento controverso,  possiamo iniziare l’anno nuovo con delle buone abitudini. Una di queste è sicuramente cucinare di più a casa, invece di comprare cibi già pronti. Questo gesto quotidiano è un favore che facciamo a noi e ai nostri commensali, inoltre risparmieremo anche un po’, cosa che non guasta di questi tempi! Per preparare la zuppa di miso per 4 persone servono davvero pochi spiccioli, molti di più se la comprerete già fatta al take away asiatico  all’angolo (che comunque in certi momenti rimane un faro nell’oscurità, niente da dire!), ed è l’ideale per scaldarsi in inverno senza appesantirsi. Potete personalizzarla in molti modi, ma la teoria è la stessa: si parte dal brodo, si aggiungono gli ingredienti da cuocere (tofu, pasta, verdure a piacere,…), porri e cipollotti li mettiamo alla fine per gustarne la fragranza e sciogliamo il miso alla fine a fuoco spento, per non farlo scaldare troppo, perdendone così molti benefici. Per chi non lo sapesse, il miso è una pasta fermentata di origine giapponese, molto salata e ricca di proprietà benefiche, soprattutto grazie alla fermentazione. Ne esistono vari tipi, miso di orzo, riso, soia, ceci, bianco,…potete utilizzare quello che preferite. Lo trovate nei negozi di alimentazione naturale o nei circoli macrobiotici ( altro faro nella notte quando non si ha voglia di cucinare, li conoscete?), oppure lo potete ordinare su internet. E voi cosa mangiate quando in inverno volete perdere un po’ di ciccia?

IMG_7400

Ingredienti per 4 persone:

un litro di brodo di verdure senza sale o poco salato

un pezzo di alga duse

150g di germogli di fagioli mung

la parte verde di un porro affettata finemente

10 funghi champignon affettati

2 cucchiai di miso

Procedimento: portate a bollore il brodo con l’alga tagliata a striscioline, aggiungete i germogli di soia e i funghi e fate bollire 10 minuti, poi spegnete la fiamma, lasciate raffreddare per un minuto. Prelevate un mestolo di brodo, scioglietevi dentro il miso e versate il composto nuovamente nel tegame. Aggiungete il porro e distribuite la zuppa in 4 scodelle. Buon appetito!

 

 

IMG_7428

Advertisements

6 thoughts on “Zuppa di miso

  1. È da un po’ che seguo il tuo blog è mi piace molto, complimenti! Non ho mai assaggiato la zuppa di miso ma sembra buona! Se vuoi passare sul mio blog mi farebbe molto piacere avere il tuo parere è magari qualche consiglio. A presto e ancora complimenti!

  2. Pingback: Pasta integrale con miso e burro di mandorle | La Cucina della Capra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...