Mele al forno ripiene

IMG_6240

L’autunno è sempre stata la mia stagione preferita, dopo il caldo dell’estate (ehm..magari non quest’anno!) si torna sotto morbide copertine a guardare film sorseggiando tisane fumanti, e in tavola ritornano frutti ed ortaggi che non mangiavamo da mesi. Mentre in estate la varietà di frutta è ampia, in autunno la scelta si restringe, così dobbiamo ingegnarci per vincere la monotonia. Un tipico piatto autunnale, ma anche invernale, sono le mele cotte, che però rischiano di essere associate ad una dieta piuttosto ospedaliera, mentre con un semplicissimo accorgimento possono essere trasformate in un dolce naturale e ricco, inebriante grazie alle spezie che emanano il loro aroma da dentro il forno, e interessanti al palato grazie alla texture più croccante dei semi oleaginosi che contrasta con la morbidezza vellutata della polpa cotta. La ricetta delle mele ripiene è molto diffusa, ma credo che non tutti la conoscano quindi mi fa piacere proporvela nella mia personale versione, così che anche voi possiate provarla e trovare il mix che più gradite per il ripieno. E voi a quali cibi associate l’autunno?

Ingredienti per 6 persone

6 mele dolci

un cucchiaino e mezzo di cannella

mezzo cucchiaino di zenzero in polvere

4 cucchiai di zucchero di canna

50 g di semi oleaginosi misti (mandorle, noci, pinoli,…)

70g di frutta essiccata mista (prugne, uvetta, fichi,…)

Procedimento: con l’apposito strumento scavate il torsolo delle mele ed estraetelo, appoggiate le mele dritte su una teglia da forno. In una terrina versate i semi e la frutta essiccata tritati grossolanamente, 2 cucchiai di zucchero, lo zenzero e un cucchiaino di cannella, mescolate e distribuite il composto all’interno delle mele, facendo pressione con un dito per comprimere bene. Versate nella teglia due bicchieri di acqua, la restante cannella e spolverate con lo zucchero rimanente. Cuocete in forno a 180° per un’ora e servitele tiepide. Buon appetito!

Advertisements

9 thoughts on “Mele al forno ripiene

  1. Mmmmmh! Mi immagino il profumo!
    Adoro le mele cotte e io sono una delle poche persone che non le associa a cibo da malati, ma questa versione è proprio golosa!
    Non vedo l’ora di andare in montagna per poterle assaporare cotte nel forno a legna, in questa versione sarebbero ancora più buone!

  2. Che meravigliosa immagine, queste mele!!!!! Le adoro.
    Per me, cotte, vogliono dire autunno, sì. Come la zucca, come le zuppe di legumi, come i funghi…..
    Mi incanta il tuo modo di vivere la cucina. Grazie per questa poesia!!

  3. E infatti io non conoscevo affatto queste deliziose mele ripiene!!! Grazie per la condivisione, Capra!

    I miei cibi preferiti autunnali? I funghi, i cachi, la zucca, i broccoli e poi castagne, noci, uva, olive, mele cotogne, ecc. ecc. una lista infinita insomma 😉 Baci.

  4. Sono a letto con i primi malanni di stagione e ho appena telefonato a mio marito per farmi comprare un po’ di mele biologiche!!! Stasera me le preparo!! Grazie 🙂

  5. Devo proprio dare ragione a xcesca! Come sono buone le mele cotte… altro che cibo per malati!!! Bella la foto e buonissima la ricetta!

  6. Pingback: Mele al forno con prugne secche, mandorle e crema di semi di sesamo (tahin) | Natura e Mente in Cucina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...