Crumble cake ai mirtilli

IMG_5765

Bentrovati a tutti i lettori che sono tornati dalle vacanze, ma anche a tutti gli altri. Quest’anno per impegni lavorativi non abbiamo potuto fare il solito lungo viaggio on the road per i campeggi del nord Europa, ma ci è andata di lusso comunque perchè ne abbiamo approfittato per scoprire meglio il nostro territorio, spesso in bici, e per gironzolare per l’amatissimo Appennino. Nell’ultima mini-vacanza abbiamo potuto conoscere ed apprezzare le meraviglie del parco del Corno alle Scale, che in agosto si riveste di mirtilli. Per raccoglierli servono i permessi, ma nei paesini lungo le pendici se ne possono acquistare ad ottimo prezzo chili e chili, tanto che noi facevamo colazione mangiandoli direttamente dal cestino a cucchiaiate. Grazie a questo clima piovoso abbiamo potuto fare anche scorpacciate di funghi appena raccolti, e inoltre ci siamo portati a casa un bel cesto di mirtilli, che ho in parte utilizzato per preparare questo semplice dolce di ispirazione anglosassone. Vi lascio la ricetta, ma prima sono ansiosa di sapere se  voi siete riusciti a visitare un altro pezzo di mondo. Buona settimana!

 

 

IMG_5792

Ingredienti:

130g di farina integrale

50g di fecola di patate

70g di zucchero di canna

65g di olio di semi di girasole deodorato

un pizzico di sale

150g di mirtilli

Procedimento: lavate i mirtilli, asciugateli e metteteli da parte. In una terrina unite tutti gli altri ingredienti fino a creare un impasto compatto, ma che si sbricioli se lo rompete. Ungete ed infarinate una tortiera quadrata, prendete due terzi dell’impasto e con le mani rivestitevi il fondo della tortiera. Compattate bene aiutandovi anche on un cucchiaio se necessario. Ricoprite la base coi mirtilli in uno strato uniforme, poi prendete il rimanente impasto e sbriciolatelo sui mirtilli omogeneamente, poi con le mani esercitate una leggerissima pressione, ma senza schiacciarlo o appiattirlo. Infornate a 180° per 40 minuti, fate raffreddare completamente e tagliate dei quadretti di torta che solleverete con la’aiuto di una paletta. Servite nei piattini e buon appetito!

IMG_5801

 

Vi ricordo che mi trovate anche su Cucina Selvatica, vi siete già iscritti?

Annunci

12 thoughts on “Crumble cake ai mirtilli

  1. Quella farina speciale….. e la semplicità di questo dolce, il sapore intenso dei mirtilli…. divina!!!! La Assaggerei volentieri ^_^
    Buon inizio di settimana cara 😉

  2. Grazie!! Claudia l’olio deodorato io lo trovo biologico al supermercato, sulla confezione è sempre indicato, e sicuramente lo puoi trovare nei negozi di alimentazione naturale. E’ un olio che è stato trattato col vapore per avere un aroma più delicato, in questo modo il suo odore non sovrasta quello degli altri ingredienti

  3. in casa non ho i mirtilli, ma delle belle prugne mature che andranno di filata in forno con la ricetta fantastica del tuo crumble!!! 😉
    alla prossima, vedo di procurarmi i mirtilli!!! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...