Spinacine 100% vegetali

spinacine

 

Bentrovati cari lettori, avete passato un buon fine settimana? Alcuni avranno lavorato, purtroppo, altri invece  avranno approfittato dei 3 giorni di riposo per organizzare gite, recuperando la Pasquetta piovosa. Io quest’anno ero esentata da impegni lavorativi e sociali, così, dopo anni, ho passato il 25 lontano da Ferrara. L’idea era di fare un picnic, ma il tempo era  incerto, così, per farvela breve, abbiamo picniccato a casa di amici di amici sull’appennino emiliano, con la più incredibile delle viste e un’ottima compagnia. Ammetto che non fare assolutamente niente di organizzativo è stata una liberazione per la liberazione, e ogni tanto ci vuole, perchè quando lo stare assieme diventa un obbligo finisce che se ne perde anche un po’ il senso e il piacere. Insomma, ogni tanto bisogna anche disimpegnarsi per ritrovare stimoli e vedere alla “giusta distanza” situazioni  e persone, per capire meglio quale sia la via che ci corrisponde di più. Sicuramente la via dell’appennino ci corrisponde molto, e avendolo a solo un’ora di macchina ne approfittiamo ogni volta che possiamo! Per questo picnic, che poi si è rivelato poco erboso, ma ugualmente piacevole, ho preparato una marea di panini, tutti farciti con queste spinacine di cui vi do la ricetta. Prepararle è assai semplice, gli ingredienti sono reperibili ovunque e potete usarle anche come secondo invece che dentro il pane. Nei nostri panini oltre alle spinacine c’era: hummus di piselli, misticanza, rucola, cipolla rossa, pomodoro e avocado. Un signor panino! E voi come vi organizzate per i picnic? Quali sono i posti dove preferite picniccare? Buona settimana!

Ingredienti per 6 spinacine:

150g di spinaci lessati e strizzati

250g di ceci lessati

2 cucchiai di semi di girasole

2 cucchiai di fiocchi di avena

1 o 2 spicchi di aglio

un mazzetto di prezzemolo

farina di mais

olio evo

sale

pepe

Procedimento: mettete nel mixer gli spinaci e i ceci con 3 cucchiai di olio, il prezzemolo, i semi di girasole, l’avena e l’aglio. Frullate ed eventualmente aggiungete qualche cucchiaiata di acqua fresca. Quando il composto sarò omogeneo trasferitelo in una terrina, salate, pepate e aggiungete farina di mais fino ad ottenere un composto lavorabile, nè troppo asciutto nè troppo appiccicoso. Stendete un foglio di carta forno unto, prendete il coppapasta e trasferite un sesto dell’impasto  schiacciandolo con le mani fino a livellarlo. Togliete il coppapasta e ripetete l’operazione altre 5 volte. Irrorate con olio e infornate a 180° per 30 minuti. Lasciate intiepidire e spostate le spinacine fino alla loro destinazione finale e buon appetito!

100% veg monday logo   Mangiarbene

Advertisements

20 thoughts on “Spinacine 100% vegetali

  1. Buonissime le tue spinacine! Le provo di sicuro!
    Anche per noi 25 aprile decisamente tranquillo senza nulla di troppo organizzato… nel nostro caso però eravamo proprio immersi nell’erba! 😉

  2. queste le devo fare assolutamente! mi mancano solo gli spinaci! 😉
    io i pic nic li organizzo praticamente ovunque, quando mi viene voglia persino il giardino di casa diventa meta di svago (anche in solitaria, perché la giusta distanza a volte bisogna prenderla un po’ da tutti e stare da soli!).

    Buon inizio di settimana!

  3. Buonissime, te le rubo, in genere le faccio molto più banali, con le patate o al più le lenticchie 😉 ma queste mi piacciono e adoro i panini…
    Condivido assolutamente il tuo pensiero sulla liberazione dell’organizzazione, mi sono ritrovata al 25 aprile, quando siamo rimasti soli, con quel senso di tirare il fiato perchè non dovevo più cucinare per enne (in stile pranzo di natale 😦 per di più) tutto il week end lungo di Pasqua. Sto diventando selvatica probabilmente…

  4. Ah ah a leggerti mi sono venute in mente tante scene esilaranti dei ‘nostri’ 25 aprile 😛 e preparativi! Graziee inserita!

  5. Pingback: Salutiamoci in aprile: gli spinaci! | Passato tra le mani

  6. noo! le spinacinee! che ricordi! e quanto mi piacerebbe ritrovarle in questa versione! son belle, belle davvero, e quel paninazzo mette una voglia..:P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...