Torta di mandorle

torta di mandorle e arancia

 

Forse chi è passato di qua avrà notato qualche cambiamento, ho salutato lo sfondo di assi di legno e creato una nuova grafica. E’ un po’ come tagliarsi i capelli, cambiare l’aspetto del proprio blog, significa che, consapevolmente o meno, il vento sta iniziando a tirare in un’altra direzione, e speriamo sempre che sia migliore della precedente!

vecchia grafica, arrivederci!

Ma parliamo della ricetta di oggi! La fotografia rispecchia la caratteristica essenziale di questa torta: la semplicità. Ha il sapore delle torte che facevano le nonne, quelle che si mangiavano a merenda, oppure quando si riusciva a rubarne un pezzettino di nascosto fuori orario, sgattaiolando in punta di piedi per non farsi sentire. Le mandorle e l’aroma della scorza di arancia ci rimandano alla primavera, ormai alle porte, e la consistenza è soffice e rassicurante. Prepararla è facile, basta ripetere i gesti che da sempre accompagnano le torte: tritare, mescolare, versare,… ogni dolce è creato da questi rituali che attraversano il tempo e lo spazio come un filo conduttore tra momenti diversi, persone che non si conoscono e che mai lo faranno, luoghi che nulla hanno in comune. E’ questa la sottile magia delle torte, credo, e ciascuno di noi conserva il ricordo di almeno una fetta che è stata più importante delle altre, perchè ci ricorda qualcuno che non vediamo più, un momento di gioia, uno di sconforto. Quell’immagine impressa nella memoria , quel sapore, quel profumo custodiscono un pezzo di chi siamo. A quella ricetta affidiamo un segreto che custodirà fedelmente, e noi, in cambio, la conserveremo su un pezzo di carta in un posto sicuro.

Ingredienti:

150g di farina integrale

100g di farina 00

125g di zucchero integrale di canna tipo muscovado

100g di mandorle (o 100g di okara di rimasto dalla preparazione del latte di mandorle)

una bustina di lievito per dolci

55g di olio di semi di girasole deodorato

un pizzico di sale

il succo e la scorza grattugiata di un’arancia

175g di acqua fresca

zucchero a velo per decorare

Procedimento: Tritate finemente le mandorle usando il frullatore, ottenendo una polvere grossolana. Unite in una terrina tutti gli ingredienti secchi, mescolate, in un altro recipiente mescolate gli ingredienti liquidi e la scorza dell’arancia. versate i liquidi nei secchi e mescolate velocemente molto bene, per eliminare i grumi. Versate l’impasto in una tortiera  unta e infarinata e cuocete a forno già scaldato a 180° per 30 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti per verificare la cottura. Sfornate, lasciate raffreddare, spolverate con lo zucchero a velo e servite. Buon appetito!

100% veg monday logo

 

Prima di salutarvi vi invito tutti a partecipare al raduno dei bloggers, io non ci potrò essere, ma avrete modo di conoscere tante belle persone e di passare una allegra giornata assieme. Cliccate sull’immagine per leggere tutte le informazioni. Buona settimana!

 

oentole felici

Annunci

20 thoughts on “Torta di mandorle

  1. Posso solo dire che sia il nuovo vestito indossato che la ricetta presentata non potevano essere più belle. Che il vento tiri sempre nel verso giusto e propizio.
    Buona giornata e a presto

  2. Bellissima la nuova skin del blog! Ahh che ricordi le fette “rubate” dal ciambellone della nonna ancora caldo con la glassa di zucchero che quasi mi ustionava il palato. Sembrava impossibile aspettare che la torta raffreddasse e il trasgredire le regole, sgattaiolando di nascosto in cucina, mi faceva sentire ancora più furbetta, come se poi non si accorgessero che ne mancava una fetta! :b Con questa giornata nebbiosa una fettina di questa torta ci starebbe proprio bene, gnam!

  3. Ciao, è vero ogni tanto si ha voglia di cambiamento, è nella natura umana cercare sempre degli stimoli nuovi; però a me piaceva molto lo sfondo di legno,
    connotava molto fortemente il tuo blog…continuerò comunque a seguirti.
    Complimenti
    Marcella

  4. Ciao Capretta, vento in poppa e sole splendente sul tuo bellissimo blog! E complimenti per la gnammosissima torta alle mandorle. Un virtuabbraccio.

  5. La provo. Ho delle belle mandorle bio di produzione siciliana che attendono nuovi utilizzi. Ho gia’ imparato parecchio da te, signora Capra, e trovo piacevolissimo il tuo blog. Diffondi un modo di vedere, pensare, cucinare senza colpevolizzare nessuno. Chi vuole prende (e apprende), chi no, no. Quasi zen in un mondo dove persino un gambo di sedano puo’ suscitare liti furibonde.

  6. Mi piace il nuovo vestitino del blog… mi piace la testata….. mi piace tantissimo la tua super torta….. adoro i dolci semplici, golosi e appaganti!!!! mi dispiace non verderti il 6 di aprile 😦

  7. Peccato che non ci sarai da Felicia, mi avrebbe fatto piacere conoscerti 🙂
    Ieri avevo notato la grafica rinnovata. Anche io dovrei ma non è ancora tempo. E son sei mesi che il parrucchiere non mi vede… 😉
    LA torta deve esser molto buona, posso immaginarne il profumo…

  8. lettrice silenziosa a rapporto: fatta questa mattina con due sole modifiche, cremor tartaro al posto del lievito e olio di semi di mais al posto di quello di girasole! DELIZIOSA, leggera, delicata, profumatissima! promossa a pieni voti! 🙂

  9. Cara capra, ti ho scoperto da poco ma ho già messo in “cucina” alcune tue ricette, tra cui questa buonissima torta di mandorle !!! Grazie per questo ricco blog, non smetto di scoprire nuove deliziose idee culinarie !!!

  10. Pingback: 100% vegetal monday | La Cucina della Capra

  11. Pingback: Cosa si mangia a Pasqua? | La Cucina della Capra

  12. Appena sfornata. Ho fatto il latte di mandorle e mi son detta:una ricetta per recuperare l’okara? Ho digitato e,come avevo pensato,sei comparsa tu…uhmmmmm,la affetterei già così,calda e profumata! Grazie per le tue ricette e la bellezza del tuo blog!
    Cinzia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...