Tisane invernali

tisane invernali

L’inverno per noi va di pari passo con la preparazione di ogni sorta di tisane, ci piace tornare al calduccio della nostra casina e mettere immediatamente a bollire l’acqua, per scaldarci sorseggiando lentamente, facendo attenzione a non scottarci. Nella dispensa ci sono decine di scatole di tè ed infusi già miscelati, ma anche tanti vasetti pieni di erbe acquistate dagli erboristi o fatte essiccare in primavera ed in estate, a seconda del tempo balsamico. Quando facciamo una cena casalinga con gli amici si arriva immancabilmente al momento in cui le chiacchiere si fanno meno fragorose, la tovaglia è piena di briciole, di piatti sporchi, teglie semivuote, e qualcuno puntualmente pronuncia la domanda di rito: “Mettiamo su l’acqua per una tisana?” In quel momento, ciascuno con la sua tazza fumante davanti, i discorsi si fanno più intimi, personali, si parla a voce più bassa, ci si conforta a vicenda e ci si stringe l’un l’altro prima di salutarsi e darsi la buonanotte.

Tra le decine di erbe che mi piacciono, vi voglio consigliare quelle di cui sono sicuramente sempre fornita, per ogni evenienza, dall’insonnia alle pause lavorative, dalla lettura alla merenda con la torta. Mi piace averle sfuse e mescolarle a seconda del desiderio del momento, creando ogni volta una miscela diversa, che rispecchi l’attimo.

-tè verde

-tè bianco

-tè english breakfast

-cannella

-lavanda

-rosa canina

-semi di finocchio

-petali di rosa

-scorza di arancia secca

– tiglio

-biancospino

-echinacea

-zenzero

-pepe rosa

-achillea

-fiori di sambuco

-menta

-camomilla

-melissa

Ora che sono di stagione, potete anche far seccare fettine sottili di agrumi, dividerle a metà, conservarle ed usarle per aromatizzare le vostre tazze fumanti. Se non avete l’essiccatore potete approfittare dei termosifoni, riponendole su un vassoio rivestito di carta forno.

Ecco alcuni abbinamenti da provare:

* rosa canina, melissa, lavanda

* tiglio, biancospino, lavanda

*achillea, sambuco, camomilla

* arancia, cannella, finocchio, zenzero

*rosa, pepe rosa, sambuco

Anche voi siete dei consumatori di tisane? Quali sono le vostre preferite? Avete dei ricordi legati ad una particolare tazza di infuso fumante?

winter infusion

Annunci

10 thoughts on “Tisane invernali

  1. Oh yes! 🙂
    Per anni ho avuto amici – gli ex compagni di liceo o università – con cui ci si vedeva per “una tisana e due chiacchere”, poi la vita, i figli, il lavoro ci han fatto perdere l’abitudine, ma io resto consumatrice. Le regalo, le compro, le apprezzo sempre.
    Di recente me ne hanno regalate due molto buone, pur nella loro semplicità:
    limone e zenzero (adoro lo zenzero…) e mela e cannella, bio molto profumate e intense. L’ultima volta che sono andata dal mio erborista preferito al mare ne ho presa una digestiva con anice stellato, anice in semi, liquirizia, zenzero e fettine di limone. SPETTACOLARE! 🙂 Lui ha un bancone pieno di vasi di vetro con almeno una cinquantina di mix diversi…
    In estate raccolgo la menta dai tanti vasi che ha invaso (un infestante che adoro!) e poi faccio spesso l’infuso. Che profumo….
    🙂

  2. Noi assolutamente tisana-dipendenti! Una bella tazzona di tè verde la mattina, una tisana fruttata nel pomeriggio e una di erbe la sera. Non mancano mai il tè verde, la tisana con finocchio, anice e liquirizia, infusi di mela o melograno, decotto di rosa canina e tisane con erbe varie. Di solito le compriamo già miscelate in erboristeria ma sarebbe bello provare a costruirsele da soli…mi hai fatto proprio venire la voglia! Bellissima foto e utilissimo post 🙂

  3. Tisana-dipendente a rapporto.Ho barattoli pieni sia di tisane già pronte,sia di tisane già miscelate dall’erboristeria,sia tisane create da me a seconda dei vari scopi a cui mi servano.Adoro quelle contenenti mela e cannella.Amo una miscela personale che ha il profuno di vaniglia e ho sempre in casa la mia tisana,creata seguendo delle indicazioni,contro la dismenorrea (su di me funziona che è una meraviglia).Mi piace comunque variarle e scoprire sapori nuovi =) E sicuramente ne proverò qualcuna (o tutte?! )delle tue.

  4. eccomi!!!!io sono tisane e té dipendente!!!!!alla mattina il mio bel té nella mia tazza preferita mi fa iniziare la giornata col piede giusto,al pomeriggio té o tisana con la merendina accompagna la pausa studio e alla sera,anche se non sempre, tisana della buonanotte!!!diciamo che io ho sempre preso tutto confezionato,a parte la camomilla…con questo post mi hai aperto nuovi orizzonti!!!!

  5. Che bel post Capretta! Anche a me piace tenere piena la dispensa di erbe essiccate e spezie! E d’inverno non vado a letto senza aver bevuto una bella tisanina 😉 Baci.

  6. Sai,io adoro le tisane. Ne bevo 3al giorno 🙂 magari mi farà anche male, ma mi piacciono troppo. Inoltre credo siano anche degli ottimi rimedi naturali: per esempio bevo camomilla e liquirizia per i bruciori di stomaco(soffro di gastrite) e mi ha aiutato davvero tanto 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...