Piselli spezzati e funghi

piselli funghi

Molti di noi sono dei buongustai, ma hanno il grosso problema comune di avere pochissimo tempo per preparare gustosi pranzetti nutrienti. Le industrie dei surgelati ne sono molto felici, ma noi non ci arrendiamo ai piatti pronti a cubetti, ci sforziamo di affrontare picaresche preparazioni e ci trasformiamo nella dea Kalì per riuscire a fare 7 cose contemporaneamente. Sarà per questo che quando ho chiesto su fb se per quest’oggi preferivate un piatto da combattimento salato o un  dolcetto natalizio la maggior parte di voi ha optato per la prima scelta. Il piatto che vi presento è un ottimo secondo, anche se i piselli, in questo caso secchi, sono spesso considerati come un contorno, sono in realtà un perfetto sostituito dei carne, uova e formaggi. Delle loro incredibili proprietà vi avevo già scritto qui, date un’occhiatina, ma oggi vorrei esaltare un’altra loro qualità: il fatto che potete tenerli sempre pronti in dispensa! Questo piatto è a base di ingredienti essiccati, piselli, funghi e pomodori, ottimi da tenere in alternativa al fresco se non avete tempo di comprare qualcosa dal frutta e verdura e se il vostro frigorifero tende a fare le ragnatele. Potete prepararli al momento, ci metteranno 30 minuti a cuocere, la metà con la pentola a pressione, ma intanto potete portarvi avanti con le altre faccende (telefonate, pulizie, mail, guardare il soffitto, cercare il gatto e nutrirlo, yoga in pausa pranzo per decomprimere, leggere il giornale,…) non hanno bisogno di grande mano d’opera durante la cottura. Usando una quantità maggiore di acqua potete facilmente ottenere una zuppa, magari aggiungendo un cereale, oppure potete frullare il piatto finito per ottenere una salsina da spalmare. Se avete i tempi corti vi consiglio di mettere a bagno gli ingredienti la sera prima, per accelerare la cottura, oppure preparateli direttamente in anticipo e date solo una scaldata. Ah, i piselli hanno un altro pregio: di solito piacciono anche ai bambini! E voi come vi organizzate per i pasti veloci? Un panino e via?

Ingredienti per 4 persone

2 tazze di piselli secchi

una tazza di funghi secchi misti spezzettati

4 pomodori secchi

uno scalogno

olio evo

sale

pepe

Procedimento: tritate lo scalogno e soffriggetelo in poco olio. Aggiungete i funghi, preferibilmente lasciati a mollo per qualche ora e strizzati, mescolate, fate cuocere per 3 o 4 minuti e aggiungete i piselli e i pomodori secchi tritati. Aggiungete abbondante acqua bollente e fate cuocere fino a quando i piselli sono morbidi ma non disfatti. Salate, pepate e serviteli caldi.

100% veg monday logo

Annunci

9 thoughts on “Piselli spezzati e funghi

  1. Oggi siamo fasate, prima di passare di qui ho proprio postato una ricetta da battaglia.
    Hai ragione, molti sono troppo di fretta e hanno bisogno di spunti. I legumi secchi sono una risorsa fantastica!

  2. eh ultimamente visto il poco tempo a disposizione e la necessità di portarmi via il pranzo/cena punto tutto sul cous cous : pronto in dieci minuti , ci aggiungo le prime cose che mi capitano sotto mano, che guarda caso spesso sono proprio i piselli….certo questo va un po’ a discapito del gusto….

  3. A me ultimamente il tempo non fa riuscita! O sono diventata molto lenta (e non mi sembra proprio) oppure le cose da fare/pensare/gestire/organizzare sono cresciute in modo esponenziale. In cucina non sono un gran che e ultimamente il non avere molto tempo si riflette negativamente sulla cucina quindi spesso pizza, panini e altre pietanze che non vi sto a dire perchè non proprio sane. E questa cosa non mi piace, soprattuto perchè fino a qualche tempo fa avevo trovato per la mia famiglia il giusto compromesso , sano e anche buonino Quindi ben vengano tutte le ricette da battaglia. Grazie ancora!!!!

  4. boooona!! Devo dire che da quando ho scoperto il metodo della “non-cottura”, sono più felice 🙂 per quanto riguarda i legumi, anche io preparo zuppe tutti i giorni, non è per niente giustificato chi lamenta di non avere tempo! anche io ho 100 cose da fare, basta organizzarsi: mentre cuociono i legumi sopra metto il cestello della cottura a vapore per le verdure, così in un’ora (mentre stiro, pulisco lettiere, faccio i letti etcetc) ho belleppronta la cena anche per il giorno successivo, senza contare che ho dell’ottimo brodo per minestre e zuppe 😉 SANTA ORGANIZZAZIONE!

  5. io devo ancora provare il tuo metodo della non cottura che mi ha davvero stupito!!! mi sembra un piatto molto invitante!!! pisellini e funghi.. mai provati insieme!!!

  6. Se sono a casa niente panini. Preferisco cucinare qualcosa di veloce ma di gustoso.
    Se sono fuori allora il panino è quasi un obbligo a patto che contenga una parte di verdura e sia seguito da una mela.
    Cibi pronti praticamente niente tranne qualche pizza surgelata ogni tatno.
    🙂

  7. Cibi pronti mai, piuttosto quando ho tempo di cucinare aumento le quantità e surgelo per i giorni successivi…oppure anche io faccio affidamento sui legumi secchi, come in questa deliziosa ricetta 😉

  8. Adoro sia i piselli che i funghi, ma non avevo mai pensato a metterli insieme! Io, per ovviare alla mancanza di tempo di alcuni giorni, quando ho tempo cucino in quantità maggiori e congelo, all’occorrenza si scongela e si mangia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...