Muffins alla canapa

IMG_0399

Succede che per caso avevo ancora dei semi di canapa sativa in dispensa, dopo averne utilizzati buona parte per una salsa mesi fa, e succede anche che alla sera ci fosse una degustazione di prodotti a base di canapa, e così mi sono convinta a sperimentare anche io. Macinare i semi in casa non è semplice, infatti contengono moltissimo olio che viene rilasciato non appena si inizia a tritare, così nei miei dolcetti sono rimasti pezzettini non proprio finissimi, cosa che potrebbe lasciare perplesso chi non è abituato all’integrale. Ai non “integralisti” consiglio di acquistare farina già macinata.  Questa è la mia prima volta coi semi per creare qualcosa di più complicato di uno spalmabile, e devo dire che sono rimasta molto contenta. Per amor del vero ho fatto assaggiare a molti amici i muffins, e direi che l’esito è positivo, quindi se poi non vi piacciono prendetevela con loro :)! Proprio in virtù dell’alto contenuto di grassi dei semi (31%!) è bastato aggiungere pochissimo olio di oliva per avere dolci molto soffici. I semi di canapa sono indicati per chi vuole assumere calcio, ne sono ricchi, inoltre contengono il 23% di proteine. La canapa sativa era  molto coltivata da queste parti, grazie alla sua enorme versatilità che va dall’uso tessile a quello edilizio, e attualmente stanno nascendo molti progetti per il recupero di questa pianta, quindi non farete fatica a trovarla in commercio. Mi raccomando, non sbagliate tipo di canapa, e se lo fate state attenti alle dosi, queste sono decisamente alte!!!

Ingredienti per circa 20 muffins

135g di semi  di canapa

165g di farina 00

100g di albicocche secche

100g di zucchero di canna

50g di olio evo

170g di latte di riso (o altro latte vegetale)

un cucchiaino di bicarbonato

20 nocciole

Procedimento: tritate finemente i semi col macina caffè per ottenere una farina grossolana. In una terrina setacciate la farina di semi, la farina di frumento, il bicarbonato e aggiungete lo zucchero. Mescolate bene. Frullate le albicocche in poco latte fino a ottenere un composto liscio. Aggiungete il restante latte e l’olio. Aggiungete il composto liquido  a quello secco, mescolate bene e distribuite nei pirottini in parti uguali fino a metà di essi, con il bicarbonato aumenteranno. Su ciascun dolcetto mettete una mandorla e infornate a 180° per 20 minuti. Quando la superficie inizia ad imbrunirsi sfornate e lasciate raffreddare. Buon appetito!

Advertisements

11 thoughts on “Muffins alla canapa

  1. interessante la canapa, tempo fa avevo provato il pane di canapa… eccezionale! chissa’ che buoni i tuoi muffins… complimenti! 🙂 . li hai provati senza farina 00?

  2. Ciao Carla, non conoscevo le proprietà dei semi di canapa. Dici che sono ricchi di calcio? Devo assolutamente averli e poi proverò anche io questi sfiziosissimi muffin! Mi puoi dire dove trovarli? Grazie !

  3. ciao!uso da un po i semi di canapa, di solito li uso per condire insalate, legumi o altri piatti.questa ricetta mi sembra molto golosa e vorrei provarla,pensavo di non tritare i semi,cosa ne pensi?grazie!

  4. Buongiorno a tutti!
    Rispondo alle questioni tecniche: ho usato farina 00 perchè i semi sono tritati in maniera non industriale, la buccia si sente proprio tanto, e usando anche farina integrale sarebbero risultati troppo impegnativi per qualcuno, ma nulla vieta di provare! Nicoletta, a Ferrara c’è una bottega della canapa, se no nei negozi di alimentazione naturale o online! Chiara, se non triti i semi è un’altra ricetta, puoi fare un esperimento, ma dovrai modificare le dosi! Se provi facci sapere!

  5. Ma che bontà!!!!! E sembra anche semplice. So che la canapa è molto versatile e ha molte proprietà. Non ci sono ancora arrivata, ma….. che tu non me ne abbia dato lo spunto??? Non sarebbe certo la prima volta!! 😉

  6. Anche a me piace la canapa in semi, invece non mi sono trovata bene con la farina, che avevo provato nel pane, lascia un gusto amaro troppo forte. Sicuramente ne andava meno, ma mi è passata la voglia di provarla. Questo uso dei semi invece mi incuriosisce… potrei anche provare a passarli nel mulinetto, anche se temo che si impasti tutto… se provo ti faccio sapere! Intanto grazie dello spunto!

  7. Certo, il canapa non sapevo che Hemp si chiamava Canapa. Io lo metto sempre nei biscotti, muffins, pancakes et tante altre cose. Adopero pure la farina di Canapa (o Hemp Flour) è di un colore verde.
    E molto importante per la salute.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...