Pomodorini caramellati al sesamo

IMG_0275

Ieri, pensando al post del lunedì, ero indecisa se proporre una ricetta dolce o salata, così ho chiesto agli amici su fb. La maggior parte ha richiesto qualcosa di salato, magari light, pare sia iniziato il periodo delle diete, vero? Però non ho voluto scontentare nessuno, così mi è tornata in mente questa ricetta letta su una rivista francese anni fa, durante un viaggio in Corsica nel quale si era costretti dal caldo soffocante a passare la maggior parte del tempo immobili, aspettando un po’ di refrigerio serale con le brezze marine. Questi pomodorini sono un po’ salati e un po’ dolci, un po’ light e un po’ no….sono velocissimi da preparare e deliziosi, per l’abbinamento insolito di sapori. Li potete preparare per un aperitivo, o per un antipasto, magari utilizzando una parte di pomodorini gialli, se riuscite a trovarli. In Francia è molto più facile trovare verdure in diverse varietà, da noi c’è sempre un po’ la stessa roba ai mercati, quindi se avete un giardino o un balcone vi consiglio di seminarli. Prima di passare alla ricetta vi segnalo che è uscito il nuovo ricettario della Dieta di Eva di Aida Eltanin, che contiene anche una mia ricetta!, Ecco il link  per chi volesse acquistarlo.

ricettario eva

Ingredienti:

pomodorini maturi

sesamo

zucchero di canna

Procedimento: in una padellina tostate i semi di sesamo, metteteli da parte quando iniziano a scoppiettare. In un tegame antiaderente versate dello zucchero di canna e pochissima acqua. Accendete il fuoco e fate caramellare. Infilzate i pomodorini con uno stuzzicadenti, immergeteli per metà nel caramello, fateli sgocciolar e passateli subito nel sesamo. Disponeteli su carta forno a raffreddare. Buon appetito!

Lo scorso fine settimana il Caprone ed io, stanchi di fare i funghi in casa a causa della pioggia quotidiana, ce ne siamo andati  a Firenze, dove abbiamo fatto i turisti per caso, girando a zonzo per il centro. Mi ero segnata gli indirizzi dei ristoranti vegan, ma da vera turista alla fine non ci sono andata, e mi sono cibata coi piatti fiorentini già vegan, ad esempio la pappa al pomodoro, che mi sono riproposta di fare al più presto.  In toscana può sopravvivere anche chi ha un’alimentazione vegetale, questa è una bella notizia! C’è una grande tradizione di legumi e cereali, oltre che di piatti con pane recuperato, come la panzanella, il mio preferito. La cosa che salta subito all’occhio è che a Firenze ci sono una quantità inimmaginabile di gelaterie, e in più in questi giorni c’era anche un festival con degustazione. Io purtroppo non ho potuto assaggiare niente, ma pazienza! Ora vi lascio qualche foto tipicamente turistica e vado a chiudere le finestre che sta scoppiando l’ennesimo temporale di questa umidissima primavera, buon viaggio!

IMG_0170 IMG_0175 IMG_0180 IMG_0186 IMG_0189 IMG_0190 IMG_0195 IMG_0208 IMG_0237 IMG_0246

Anche con questa ricetta partecipo al 100% vegetal monday!

100% veg monday logo

Advertisements

16 thoughts on “Pomodorini caramellati al sesamo

  1. Oh, la mia Firenze! Sì, piatti tradizionali vegetali ce ne sono, ma ci sono anche tante grigliate, lampredotti, taglieri di salumi, fegatini..fidati!:(
    Se ti può consolare neanch’io da residente non sono mai stata in un ristorante vegetariano, qui, per mancanza di volontari 😦
    Certo che se sei capitata questa settimana c’erano proprio anche terra futura e sagra del seitan,ma capisco che se era la prima volta forse valeva la pena visitarla un po’! 😉
    Questi pomodorini sono davvero semplici eppure così originali! 🙂
    Un abbraccio

  2. eh………..ho potuto constatare la quantità industriale di carne che viene consumata. Non volevo sottolinearlo, ma hai ragione. Per fortuna però ci sono anche piatti vegetali, e non si impazzisce per mangiare fuori. Alla sagra del seitan ho fatto un passaggio velocissimissimo per gli arrosticini prima di tornare a casa, c’era una fila da non credere! Anche Terra futura ho visto, per caso, il mio compagno voleva visitare la fortezza e ci siamo trovati la fiera lì! Non avremmo potuto trovare fine settimana più azzeccato 😀

  3. Pingback: 100% vegetal monday | La Cucina della Capra

  4. ciao….. la mia Firenze ♥
    con la minestra di pane che il giorno dopo diventa la mitica ribollita….la farinata con le zeppole… e se vi capita c’è un buonissimo ristorante vegetariano “il sedano allegro” da provare …. 😉
    buona serata e complimenti per le ricette 🙂

  5. Firenze è la mia città ❤ C'è un buonissimo ristorante vegetariano, un self-service piuttosto sui generis, con personale simpatico e alla mano, cibo eccezionalmente buono, dolci strabilianti e anche vegan; è "Il Vegetariano" di via delle Ruote, vicinissimo a piazza San Marco. Un solo consiglio: se si va la sera, meglio essere lì davanti prestino, verso le 19 e 30, così non c'è da fare coda (che però va veloce, tranquilla). Le porzioni sono davvero abbondanti, il prezzo è giusto, si mangia in buona compagnia. Ogni tanto ci devo andare, il menù è sempre una sorpresa! Ciao ❤

  6. come siete fortunati.Firenze è meraviglioso. Specialmente per noi Canadesi. io ho visitato Firenze l’anno scorso per la terza volta. L’unico problema è il fumo delle sigarette in pubblico non si puo respirare. E poi la pulizia per le strade……
    Ch’è peccato.

  7. Fermi tutti!!!!
    Dei pomodoruzzi mignon caramellati come le mele di biancavena?!?! Questa è una vera e propria rivoluzione culinaria, ma che figata!!!! Devono essere fantastici come stuzzichini “fashion”, formato che solitamente aborro ma qua si va davvero oltre, ora al primo caldo devo assolutamente organizzare a casa un aperitivo a costo di invitare passanti sconoscuiti per poi testare les pomororì confitz.
    Bella Firenze e il piccione in testa alla statua è un must 🙂
    Gli arrosticini della Sagra sono sempre una garanzia 🙂

  8. bellissima ricetta! ho acquistato il pdf e ho visto la tua ricetta, complimenti 🙂 ottimo lavoro!!!
    Firenze è sempre stupenda ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...