Fusilli con verza e arachidi – settimana per la prevenzione oncologica

IMG_8640

Dal 16 al 24 marzo si svolgerà la settimana della prevenzione oncologica. In Italia, come in buona parte del Mondo, sono sempre di più le persone che si ammalano per molteplici cause, alcune che dipendono da noi, altre no. Quando si parla di prevenzione scienza e medicina concordano sull’importanza fondamentale della prevenzione attraverso l’alimentazione. La prevenzione deve essere qualcosa che ci riguarda tutti  da vicino, e dobbiamo attuare da subito. L’alimentazione base è piena di cibi altamente cancerogeni, ad iniziare dalla maggiore responsabile: la carne. Questo non lo scrivo per perorare la causa, ma lo posso affermare sulla base delle ricerche scientifiche. Se qualcuno vuole approfondire consiglio, uno fra molti,  il libro The China Study, che ormai si trova in molte librerie. E’ un testo molto comprensibile che espone in maniera molto comprensibile un vastissimo studio pluriennale sulle correlazioni tra il consumo di carne e le patologie connesse. Parla anche di come cambiando dieta si possa migliorare una situazione critica. Preciso che eliminare la carne e i prodotti animali non basta. Dobbiamo scegliere per noi e per i nostri famigliari ogni giorno frutta e verdura freschi, in modo da poter accedere ad un vasto patrimonio di vitamine, antiossidanti e tantissime altre sostanze benefiche che rafforzano il nostro corpo e lo aiutano a preservarsi in salute. La Natura ci fornisce centinaia di piante meravigliose di cui possiamo cibarci, approfittiamone!  Le buone abitudini da adottare sono tante, e lo sforzo iniziale verrà ricambiato da una maggior consapevolezza e da numerosi benefici. Vorrei  dire una cosa ai genitori: non arrendetevi se i bambini non vogliono mangiare frutta e verdura, non assecondateli anche se vi prendono per sfinimento ( e so che sono bravissimi in questo!!), insegnate loro a nutrirsi correttamente divertendoli, rendeteli partecipi della preparazione, magari insegnate a coltivare qualche ortaggio, anche solo su un davanzale, rendete appetibili i piatti e iniziate sin dallo svezzamento a fare apprezzare i sapori diversi, andate nelle scuole e battetevi per un menu sano, perchè le cattive abitudini apprese da piccoli saranno le malattie degli adulti di domani.  Se c’è qualche genitore che legge e ha qualche buon consiglio da dare ai suoi colleghi o un’esperienza da raccontare lo invito a scrivere qui sotto, nei commenti, in modo da condividere le informazioni.

Ora vi saluto lasciandovi una ricetta preparata oggi a pranzo per il Caprone. Se mangiate in ufficio potete trasformarla anche in una insalata di pasta fredda, basta che, una volta cotta la pasta, la sciacquiate sotto l’acqua fredda, per fermare la cottura.

Ingredienti per 2 persone:

200g di fusilli (meglio se integrali)

mezza cipolla rossa affettata

un pezzo di verza

arachidi tostate

la scorza grattugiata di un’arancia

olio evo

una manciata di foglie di basilico sminuzzate

sale

pepe

Procedimento: mettete a soffriggere in poco olio la cipolla, poi aggiungete la verza affettata finemente. Fate saltare qualche minuto, aggiungete pochissima acqua, fate cuocere ancora qualche minuto,  spegnete e salate. La verza deve raggiungere una mezza cottura. Intanto lessate la pasta, e quando è pronta scolatela, mettetela in una terrina con la verza, la scorza dell’arancia, le arachidi tritate e il basilico. Aggiungete un po’ di pepe e di olio, mescolate bene e servite. Buon appetito!

Advertisements

6 thoughts on “Fusilli con verza e arachidi – settimana per la prevenzione oncologica

  1. È una settimana importantissima e davvero sarebbe importante quanto si puó fare anche con piccole grandi cose come questo tua pasta ricca e saporita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...