Friggitelli all’orientale

 

In questa stagione iniziano ad arrivare anche i peperoni, tra cui questa varietà che dalle parti della Capra si chiamano friggitelli, perchè vengono solitamente serviti fritti. Oggi la Capra voleva preparare qualcosa di più leggero e speziato, e avendo ieri comprato dello zenzero fresco ha preparato questo piatto che è stato servito freddo e molto apprezzato dal Caprone!

Ingredienti:

friggitelli

zenzero fresco

olio evo

4 cucchiai disalsa di soia

uno spicchio di aglio

un cucchiaio di aceto di riso (o altro aceto se non l’avete)

 

Procedimento: lavate i friggitelli interi, e metteteli in una teglia con un po’ di olio. Mescolateli bene in modo da ungerli su tutta la superficie. Metteteli nel forno a 200° per 20 minuti circa, finchè iniziano a sbruciacchiarsi. Intanto che cuociono grattugiate un pezzo di circa 3 cm di zenzero fresco, raccogliete la polpa e mettetela in una ciotola con 4 cucchiai di salsa di soia, un cucchiaio di aceto di riso e uno spicchio di aglio affettato finemente. Riponete in frigorifero a riposare. Quando i friggitelli sono cotti metteteli su un piatto e lasciateli raffreddare, poi cospargeteli con la salsina e serviteli.

Annunci

4 thoughts on “Friggitelli all’orientale

  1. I friggitelli piacciono tanto anche alla mia mamma, ma nella tua versione orientale e non fritta sono la fine del mondo per tutti!
    Oggi hai deciso di stupirci e farci sbavare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...