Cestini con agretti e cannellini

Tempo fa la Capra, durante una visita che prevede shopping compulsivo in un negozio di alimentari orientale, aveva addocchiato e ovviamente acquistato una confezione di pasta per wonton surgelata, si tratta di quadratini di pasta sfoglia pronti per essere utilizzati per i tradizionali ravioli cinesi. La confezione è rimasta a lungo nel congelatore della Capra, finchè oggi è stata estratta e conciata per le feste. Cercando notizie sul web la capra si è accorta che oltre alla pasta ripiena ci sono infiniti utilizzi possibili, e qui ve ne propone uno  che davvero richiede il minimo sforzo e ottiene la massima resa sulla tavola, soprattutto per aperitivi o cene a buffet! Tutti li ammireranno e solo voi saprete che, cottura a parte, avete fatto in un baleno!!! E …ovviamente….è una ricetta 100% vegetale, amica degli animali e della Terra!

 

Ingredienti:

una confezione di pasta per wonton

un mazzo di agretti cotti al vapore

fagioli cannellini lessati (se non volete lessarli potete usare quelli in barattolo)

rapanelli

olio

succo di limone

sale

un mazzetto di dragoncello

Procedimento: preriscaldate il forno a 200° e prendete uno stampo per i muffins, foderate il fondo delle forme con un quadrato di pasta per wonton e infornate per 10 minuti, occhio a non esagerare se no si brucia tutto, è un attimo, appena vedete che cambiano colore toglieteli dal forno e fateli raffreddare. In una terrina mescolate gli agretti, che devono essere freddi, tagliati a pezzi di 2/3 cm, i fagioli, il dragoncello tritato, i rapanelli affettati finemente, l’olio il sale  e il limone, proprio per comporre un’insalata, e quando i cestini sono freddi versatela al loro interno aiutandovi con un cucchiaio.  Ovviamente potete sostituire questa insalata con una qualsiasi a vostro piacere. Ora gli agretti sono di stagione, quindi li trovate facilmente, ma il consiglio è di seguire sempre i ritmi della Natura e di approfittare di quel che offre al momento!

 

Advertisements

5 thoughts on “Cestini con agretti e cannellini

  1. Sono rimasta piacevolmente colpita, un piatto semplice ma scenografico, sfizioso e di grande effetto!
    Bellissimo!

    ps. Non conoscevo la pasta e grazie per le info 😉

  2. Pingback: Wonton con bieta e ……………. « La Cucina della Capra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...