Cocotte primaverile romanesca

Il cavolo romanesco è un capolavoro assoluto, provate a guardarlo non come una verdura da banco, ma come una pianta decorativa, è qualcosa di assolutamente perfetto. Forse anche per questo la Capra e il Caprone lo hanno tenuto un bel po’ in frigorifero prima di consumarlo, per pudore nel rovinarlo, nell’affettarlo, nello scomporre la sua poetica geometria. Caro cavolo, oggi però è giunta la tua ora.

Ingredienti:

un cavolo romanesco

200g di riso

una cipolla rossa

100g di borlotti lessati

100g di ceci lessati

latte di soia

olio di semi

farina 00

1 arancia

sale

pepe

noce moscata

Procedimento: tagliate e pulite il cavolo e cuocetelo a vapore. A parte lessate il riso facendo assorbire tutta l’acqua di cottura, in modo che l’amido non venga lavato via con la scolatura.  Nel frattempo preparate la besciamella veg con 2 bicchieri di latte di soia, frina e olio qb, e una generosa spolverata di noce moscata. Non fatela addensare troppo. Quando il cavolo è cotto mettetelo in una terrina larga, schiacciatelo con la forchetta fino a farlo diventare simile al cous cous, aggiungete il riso, i legumi, la scorza grattugiata di un’arancia e la cipolla tritata finemente. Mescolate tutto, aggiustate di sale e pepe  e  versate nelle cocotte che avrete precedentemente unto. Ricoprite con abbondante besciamella e infornate a 180° per 20 minuti circa, poi passate sotto il grill per dorare la superficie. Servite caldo.

Ecco una foto ricordo della nostra vittima di oggi.

In giardino il tempo inizia a correre, da un giorno all’altro succedono così tante cose che verrebbe voglia di stare sempre ad osservare per non perdersi niente, ad esempio i narcisi stanno già fiorendo di fianco al cavolo toscano. Moltissimi insetti sono già in frenesia e la vita a poco a poco ritorna prepotentemente a cancellare il ricordo di ramaglie spoglie e foglie morte. Questo sarebbe il momento di partire coi nuovi progetti, di rimboccarsi le maniche e lasciarsi alle spalle i mesi bui e le fatiche, più mentali che fisiche, necessarie a tirare le somme di ciò che è stato. La Capra sta carburando, con non poche scosse di assestamento. Il pensiero ricorrente è il tentativo di immaginarsi tra qualche anno, per fare luce su cosa davvero vuole, ma se fosse facile saremmo tutti più felici! O no? Nel caos mentale della Capra c’è un’immagine sfocata, tuttavia lo sfondo è sempre a fuoco, ed è un giardino stupendo con frutti antichi, ortaggi e fiori mescolati, uccelli variopinti, tramonti e albe mozzafiato, e tanto silenzio attorno.

Intanto godiamoci queste giornate attese per lunghi  mesi!

I fiori regalati da Mamma Capra, con un’ospite:

Le talee di more e rose sopravvissute all’inverno:

E voi come vi immaginate tra qualche anno?

Advertisements

5 thoughts on “Cocotte primaverile romanesca

  1. bellissima la tua cocotte (l’arancia si sposa benissimo, a mio gusto, con il broccolo) e splendidi i fiori….e tutti i vasetti….noi seminiamo questo fine settimana ^^

  2. E finalmente riesco a fare un giretto web e a visitare come promesso (anche se brevissimamente) la cucina della capra, che tanto mi incuriosiva…
    E che bello questo primo incontro con un cavolo romanesco che non solo ricorda i frattali, ma è uno degli esempi classici di frattale citati dagli scienziati! è la frattalità della natura personificata! è un capolavoro assoluto ed è pure squisito, crudo e cotto!
    Il tuo sformato è una miscela molto ricca di sapori e profumi, mi gusta assai!
    😉

  3. Meraviglia questa cocotte! Sicuramente me la tengo a mente per l’anno prossimo visto che ormai il tempo del cavolo romanesco se ne è andato… 🙂 Anche da noi crescono le piantine, questo we arrivano anche quelle che abbiamo preso col gas, così settimana prossima possiamo procedere a trapiantare: questi progetti futuri nel breve periodo… 🙂 Più in là? Boh… speriamo di mangiare i frutti dell’orto! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...