Torta Sacher di inizio autunno (Light!)

Stamattina il Caprone si è alzato all’alba per andare a lavorare a Carpi, nonostante fosse il suo giorno libero, e la Capra, che ha il sonno leggero, non è più riuscita ad addormentarsi, così ne ha approfittato per avventurarsi in cucina, stanza che stamane sembrava una via di mezzo tra uno scenario post-nucleare e la faccia di Bruno Vespa (e vediamo se entro 48 ore devo correggere, nel caso opterò per  qualche bellone dell’opposizione). Il Gatto ha ignorato il coraggio della  Capra e la sua incoscienza, e noncurante è stato 3 ore sul divano a leccarsi la pancia.  Facendosi largo col machete, la Capra ha attraversato la spessa coltre di piatti sporchi (ve l’ho detto che ultimamente non ha tempo nemmeno per soffiarsi il naso!)ed ha iniziato a pulire. Giusto perchè aveva un paio d’ore libere e mooolta buona volontà, ha deciso di preparare una sorpresa al Caprone operoso,  così ha imbracciato il libro “Cucina etica” e unendo 2 ricette, a seconda degli ingredienti che aveva a disposizione ha preparato questa torta sacher particolarmente light, gustosa e soffice. Provare per credere!

Ingredienti:

250 g di latte di soia

175g di  farina

200 g di zucchero

100g  di cacao amaro

1 bustina di  lievito

olio di semi di mais (un paio di cucchiai! si, davvero!)

marmellata di prugne (La Capra aveva questa, usate quella che preferite)

100g di cioccolato fondente per la glassa

Procedimento:

Mescolate lo zucchero e il cacao, poi aggiungete il latte e amalgamate. Infine versate la farina e il lievito e lavorate bene l’impasto.  Se risulta troppo compatto aggiungete un po’ d’olio di semi di mais. Versate in uno stampo dai bordi alti (unto e infarinato!) e infornate a 150° per 45 minuti. Dopo aver fatto la classica prova dello stuzzicadenti sfornate e lasciate raffreddare, poi tagliate a metà la torta e farcitela con la marmellata. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e glassate la torta. Lasciate raffreddare in frigorifero finchè diventa croccante. Siccome questa sacher è molto morbida, servitela con un piattino e la forchetta!

La Capra ha usato come decorazione alcuni degli ultimi Cosmos che le colorano il giardino. Sono fiori molto semplici e resistenti, facilissimi da coltivare e utili anche per l’orto. La Capra li adora!

Advertisements

6 thoughts on “Torta Sacher di inizio autunno (Light!)

  1. è bellissima e in un altro blog (Zenzero e Zen, di Chocolat) ce n’è una molto molto similissima, che infatti farò per il pranzo di domani ^^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...